Servizi

Fai il pieno di elettricità a casa: Quanto costa la stazione di ricarica per le auto elettriche?

Anche se si sta realizzando un ampliamento costante dell’infrastruttura di ricarica per le auto elettriche negli spazi pubblici, l’opzione più conveniente è quella di avere la propria stazione di ricarica a casa – per esempio di AMAG. Rispondiamo alle domande più importanti sulla wallbox.

 

Quali sono i vantaggi della wallbox?

La wallbox è una soluzione molto sicura e conveniente per caricare l’auto davanti alla porta di casa o in garage. Il processo di ricarica può essere effettuato in modo molto pratico durante la notte – alla massima velocità. L’acquisto di una stazione di ricarica privata, inoltre, viene sovvenzionato dalla Confederazione e dai cantoni. Risulta particolarmente ecologico e conveniente utilizzare una stazione di ricarica che ottiene il suo «carburante» dall’elettricità autogenerata da un impianto fotovoltaico. 

Come funziona una wallbox e dove posso installarla?

In linea di principio, qualsiasi genere di edificio è adatto all’uso di stazioni di ricarica elettrica. Come suggerisce il nome stesso, la wallbox viene montata a parete. Per la ricarica, la presa dell’e-car viene collegata alla wallbox per mezzo di un cavo. Il caricamento si svolge in due fasi: in un primo momento, l’auto assorbe un’alta potenza costante. A un certo livello di carica, la tensione della batteria raggiunge il suo valore massimo – dopodiché per il resto della carica la potenza si riduce gradualmente fino a che la corrente smette di scorrere. A quel punto la batteria è carica e il processo è completo. 

Quanto tempo ci vuole per fare il pieno di elettricità a casa?

La ricarica delle auto elettriche dipende da vari fattori, come i chilometri percorsi al giorno, la capacità della batteria, la tecnologia di ricarica dell’auto e, naturalmente, la potenza della stazione di ricarica. Il tempo di ricarica si calcola con una semplice formula: tempo di ricarica = capacità della batteria in kWh / potenza di ricarica (kW). Le stazioni di ricarica domestica hanno 11 kW o 22 kW. Con una stazione di ricarica media da 22 kW, una ricarica completa dura circa due ore. 

Perché non posso ricaricare l’auto elettrica tramite la presa di casa?

Teoricamente sarebbe possibile, ma le prese domestiche non sono progettate per la ricarica permanente con carichi così elevati. In primo luogo, la ricarica richiederebbe ben più di un giorno e ci sarebbe anche il rischio di malfunzionamenti e surriscaldamento.

Quanto è sicura una wallbox? 

Molto sicura. La wallbox dispone di un interruttore differenziale (RCD) di tipo B che rileva le correnti di guasto e spegne automaticamente l’alimentazione per evitare incidenti elettrici. Inoltre, si può installare un contatore di energia o elettricità, che visualizza la quantità di elettricità consumata ed evita il sovraccarico della rete elettrica.

 

dssa

 

Di che tipo di stazione di ricarica ho bisogno?

La scelta dell’infrastruttura dipende dal tipo di connettore necessario. In generale, per quanto riguarda l’efficienza energetica e lo sviluppo futuro, si raccomanda una stazione di ricarica «smart» che, oltre al collegamento agli impianti fotovoltaici (impianti solari), permetta anche una ricarica controllata – ossia sempre alla tariffa più conveniente.

Quanto costa una wallbox? 

Il costo dell’installazione varia a seconda della lunghezza dei cavi di collegamento. AMAG calcola esattamente ciò di cui hai bisogno sulla base di vari parametri qui. È anche possibile richiedere una stazione di ricarica comprensiva di installazione a un prezzo fisso. Nel complesso, costa circa 3400 franchi. Una stazione di ricarica senza installazione costa circa 1600 franchi. Ad esempio, se si acquista una VW ID.3, una Audi e-tron o una ŠKODA ENYAQ iV vale la pena in ogni caso di includere direttamente nell’investimento la propria stazione di ricarica. 

Posso installare una wallbox nel garage di un appartamento in affitto? 

In linea di principio, anche gli inquilini possono installare una stazione di ricarica per auto elettriche nel posto auto o nel garage sotterraneo. Tuttavia, occorre richiedere preventivamente il permesso del padrone di casa. Inoltre, si deve presentare un rapporto tecnico con informazioni dettagliate sull’installazione, la capacità e le interfacce con l’infrastruttura esistente, dimostrando che il consumo di elettricità viene fatturato individualmente. Il consulente di AMAG sarà lieto di offrirti il suo aiuto.

Posso installare la wallbox personalmente?

No. A causa della complessità dei requisiti di sicurezza, l'installazione della wallbox deve essere svolta da un tecnico specializzato. L’elettricista deve prima controllare la rete elettrica dell’abitazione per vedere se può far fronte alle esigenze di una stazione di ricarica per auto elettriche. Una volta accertato questo, sarà possibile installare la wallbox.

 

È interessato a una stazione di ricarica domestica?

Giro di prova con un'auto elettrica