Stazione di ricarica elettrica domestica

Una stazione di ricarica elettrica domestica consente di ricaricare il proprio veicolo elettrico in modo semplice e veloce, risparmiando sui costi. Se alla stazione viene abbinato un sistema fotovoltaico, la ricarica del veicolo avviene, inoltre, a zero emissioni.

e-ladestation

                    

Quanto impiega il mio veicolo elettrico a ricaricarsi?

I tempi di ricarica di un veicolo elettrico dipendono, in linea di principio, da quattro fattori

  1. Chilometri giornalieri percorsi*
  2. Potenza di ricarica della stazione di ricarica
  3. Tecnica di ricarica del veicolo
  4. Capacità della batteria

* Meno chilometri si percorrono, meno la batteria dovrà essere ricaricata.

Formula per il calcolo del tempo di ricarica

Tempo di ricarica = capacità della batteria in kWh / potenza di ricarica (kW)

 

L’installazione di una stazione di ricarica a parete riduce drasticamente i tempi di ricarica del proprio veicolo elettrico. Le stazioni di ricarica a parete, o Wallbox, sono specificamente concepite per la ricarica dei veicoli elettrici e consentono, pertanto, l’impiego di potenze di ricarica molto elevate.

Oltre alla potenza di ricarica della stazione, un altro fattore decisivo che incide sul tempo di ricarica è la capacità della batteria. Più è piccola la batteria, meno tempo occorrerà per una ricarica completa, ma più limitata sarà anche l’autonomia del veicolo.

Tempo di ricarica: stazione di ricarica vs presa elettrica domestica

icon
Stazione di ricarica

Potenza di ricarica: 3,6–22 kW / Durata della ricarica: 2–6 ore

icon
Presa elettrica domestica

Potenza di ricarica: fino a 3,7 kW / Durata della ricarica: 8–48 ore

 

 

 

Quali infrastrutture servono per la ricarica del veicolo elettrico?

La scelta dell’infrastruttura dipende dalla tipologia di connettore necessaria. I costruttori di veicoli usano connettori differenti.

In funzione dell’efficienza energetica e delle evoluzioni della tecnologia, si consiglia l’installazione di una stazione di ricarica «intelligente». Oltre al collegamento a un impianto fotovoltaico, questo tipo di soluzione consente di ottimizzare la ricarica e conteggiare il consumo degli altri utenti che usufruiscono della stazione di ricarica.

 

Installazione e costi di una stazione di ricarica domestica

L’installazione della stazione di ricarica è a carico del committente e deve essere svolta da personale esperto, nel rispetto dei complessi requisiti di sicurezza.

I costi dell’installazione variano in funzione della lunghezza dei cavi di collegamento. 

ladestation-berrechnen

Siete interessati a una stazione di ricarica?

Siete già possessori di un impianto fotovoltaico? 

In questo caso, l’installazione di una stazione di ricarica domestica diventa ancora più conveniente. La ricarica di un veicolo elettrico con la corrente proveniente da un impianto fotovoltaico è ottimale da un punto di vista ecologico ed economico. Per poter sfruttare al massimo il proprio impianto fotovoltaico si consiglia l’installazione di una stazione di ricarica con sistema di gestione intelligente.

Vantaggi di una stazione di ricarica abbinata a un impianto fotovoltaico
  • Incremento del consumo energetico e conseguente aumento della redditività dell’impianto solare
  • Costi di ricarica della batteria inferiori
  • Maggiore indipendenza dai prezzi della corrente
  • Ricarica del veicolo a zero emissioni