Tecnologia ibrida plug-in: viaggiare in modo economico ed ecologico

I veicoli ibridi plug-in combinano il meglio di due tecnologie di propulsione: un motore elettrico con una batteria e un motore a combustione.

Plug-In-Hybrid

Ibrida plug-in

Tutto ciò che c’è da sapere

Le auto ibride plug-in (PHEV, o plug-in hybrid electric vehicle) combinano un motore a combustione con un azionamento elettrico. A differenza dei veicoli full hybrid, le auto ibride plug-in si possono ricaricare completamente a una fonte di alimentazione elettrica. In questo modo è possibile coprire la maggior parte dei brevi tragitti quotidiani in modalità completamente elettrica e a zero emissioni. Il motore a combustione interviene quando la batteria è scarica od occorre coprire grandi distanze. Da questo punto di vista, l’ibrido plug-in riunisce il meglio di due mondi. Inoltre, per una guida sportiva alla massima potenza i due motori si possono utilizzare anche in parallelo.

Qual è l’autonomia degli ibridi plug-in?

Secondo i rapporti di prova, un’autonomia realistica va dai 30 ai 100 km. Per questo gli ibridi plug-in sono particolarmente interessanti per il tragitto quotidiano casa-lavoro, che di rado supera i 50 km. Tuttavia, l’autonomia elettrica può variare a seconda dello stile di guida o del periodo dell’anno. In inverno, ad esempio, l’autonomia si riduce a causa dell’utilizzo del riscaldamento.

Quando serve un ibrido plug-in?

Un ibrido plug-in è ideale se si desidera utilizzare l’auto in molti modi diversi. Il motore elettrico è perfetto per i tragitti più brevi, ad esempio per recarsi al lavoro ogni giorno. Per i viaggi più lunghi è invece possibile sfruttare la maggiore autonomia e la flessibilità del motore a combustione.

Come si ricarica un’auto ibrida plug-in?

Come in tutti i veicoli ibridi, durante la frenata si recupera energia che viene alimentata nella batteria. Inoltre, gli ibridi plug-in si possono ricaricare presso stazioni di ricarica, wallbox o alla presa elettrica, mentre il pieno di carburante si può fare ovunque.

Esistono degli incentivi per gli ibridi plug-in?

Sì e no. A differenza delle auto completamente elettriche, attualmente non sono previsti incentivi a livello nazionale (ad es. la riduzione dell’imposta di circolazione) per gli ibridi plug-in. Vi sono tuttavia singoli cantoni e comuni che sostengono l’acquisto di un PHEV con un contributo. Vale la pena chiedere al proprio comune.

Vantaggi dell’ibrido plug-in

/content/dam/amag-ch/gemeinsame-dateien/icons/schwarz/ecology-plant-hand 2.svg

Percorra i suoi tragitti quotidiani a zero emissioni

/content/dam/amag-ch/gemeinsame-dateien/icons/schwarz/renewable-energy-battery-leaf-1.svg

Più autonomia con il recupero dell’energia di frenata

/content/dam/amag-ch/gemeinsame-dateien/icons/schwarz/car-tool-battery.svg

Sfrutti la piena capacità della batteria grazie alla ricarica esterna

/content/dam/amag-ch/gemeinsame-dateien/icons/schwarz/award-trophy-star-1.svg

Risparmi denaro nel suo tragitto quotidiano casa-lavoro

I nostri veicoli ibridi disponibili da subito

Scopra subito la nostra ampia offerta di modelli ibridi e ibridi plug-in.

Plug-in-Hybrid

La mobilità del futuro

Sia che si tratti di Volkswagen, Audi, SEAT o ŠKODA: tutti i nostri marchi scommettono sulle propulsioni alternative.

Mostra tutti gli ibridi
ladestation-berrechnen

Siete interessati a una stazione di ricarica domestica?