Silenzioso, sicuro, economico

Il pneumatico è una delle componenti più importanti del veicolo. Oltre a essere responsabile della sicurezza e della tenuta di strada del veicolo, a lui si deve la trasmissione ottimale della potenza del motore e dell’effetto frenante. Un buon pneumatico deve quindi essere un partner affidabile in ogni situazione.

 

Le marche da noi rappresentate

Per conducenti particolarmente esigenti

  • Continental
  • Dunlop
  • Michelin
  • Pirelli

Per un buon rapporto qualità-prezzo

  • Gislaved
  • Uniroyal
  • Nokian LLKW


I pneumatici di altri produttori, come Bridgestone, Firestone, Goodyear e altri ancora, che fanno parte del primo equipaggiamento di alcune delle nostre marche automobilistiche, sono perlopiù disponibili in magazzino o possono essere ordinati in breve tempo.

Vi aiutiamo volentieri durante la scelta dei pneumatici ottimali.


Le nostre attuali offerte d’inverno

In basso trovate le definizioni dei termini «efficienza del combustibile», «aderenza sul bagnato» e «rumore esterno al rotolamento» (v. «Etichetta pneumatici»).

Continental TS 860 (195/65R15 91T)

CHF 87.00
Efficienza del combustibile: C
Aderenza sul bagnato: B
Rumore esterno al rotolamento: 72))

Gislaved EURO FROST 5 (195/65R15 91T)

CHF 69.00
Efficienza del combustibile: F
Aderenza sul bagnato: C
Rumore esterno al rotolamento: 71))

Michelin ALPIN 5 (195/65R15 91T)

CHF 101.00
Efficienza del combustibile: E
Aderenza sul bagnato: B
Rumore esterno al rotolamento: 68)

Pirelli CINTURATO WINTER (195/65R15 91T)

CHF 81.00
Efficienza del combustibile: E
Aderenza sul bagnato: B
Rumore esterno al rotolamento: 71))

Dunlop SP WINTER RESPONSE 2 (195/65R15 91T)

CHF 86.00
Efficienza del combustibile: C
Aderenza sul bagnato: B
Rumore esterno al rotolamento: 67)

Uniroyal MS PLUS 77 (195/65R15 91T)

CHF 74.00
Efficienza del combustibile: E
Aderenza sul bagnato: C
Rumore esterno al rotolamento: 71))


 

 

Etichetta pneumatici

1. Efficienza del combustibile
Classi dalla G (efficienza più bassa) alla A (efficienza massima). La resistenza al rotolamento è il fattore che incide maggiormente sull'efficienza del combustibile. Un veicolo che monta pneumatici della classe di efficienza del combustibile A può avere un consumo di carburante fino al 7,5% inferiore rispetto a un veicolo dotato di pneumatici della classe G.

2. Aderenza sul bagnato
Classi dalla F (aderenza sul bagnato minima) fino alla A (aderenza sul bagnato massima). Le classi D e G non vengono utilizzate. I valori di questa etichetta indicano il comportamento frenante di un pneumatico sul bagnato. Un pneumatico della classe A può avere una distanza di frenata fino al 30% inferiore a quella di un pneumatico della classe F.

3. Rumore esterno al rotolamento
Viene indicato il valore in decibel del rumore di rotolamento del pneumatico percepito esternamente. Le onde sonore stilizzate sull'etichetta indicano se il pneumatico rientra negli attuali valori soglia e anche in quelli futuri. Il valore numerico mostra il rumore esterno al rotolamento espresso in decibel (dB). Il pittogramma con le onde sonore illustra in che modo il pneumatico soddisfa i futuri valori soglia europei relativi alla rumorosità: tre onde sonore significano che il pneumatico rientra nel valore soglia attualmente in vigore; due onde sonore che il pneumatico soddisfa il futuro valore soglia di rumorosità o che la sua rumorosità è fino a 3 dB(A) inferiore al valore soglia; mentre un'onda che il pneumatico rientra di oltre 3 dB(A) nel futuro valore soglia di rumorosità.

La pressione pneumatici è a posto?

Quand’è l’ultima volta che avete controllato la pressione dei pneumatici della vostra auto?
Il controllo periodico presso le stazioni di rifornimento è una buona abitudine: il consumo di carburante di un’auto aumenta del 4% se la pressione dei pneumatici è di 0,6 bar inferiore al valore consigliato. Inoltre, la durata del pneumatico si riduce di quasi la metà. In caso di pneumatici sottogonfiati, anche la sicurezza viene compromessa, esattamente come nel caso di un pneumatico usurato. La pressione raccomandata dal costruttore dell’automobile è riportata nel libretto di istruzioni del veicolo, sullo sportello del serbatoio e nel montante della portiera.

Il nostro consiglio: correggete la pressione dei pneumatici sempre a pneumatico freddo. La pressione deve essere la stessa nelle due ruote anteriori e nelle due ruote posteriori.

 

Tecnologia "Run Flat". Che cos'è?

Molti costruttori di pneumatici offrono pneumatici a tecnologia "Run Flat" con caratteristiche di guidabilità anche in caso di emergenza. In caso di panne il conducente può proseguire il viaggio anche con il pneumatico sgonfio, a una velocità di massimo 80 km/h e per un massimo di 80 km. Questi pneumatici sono dotati di appositi fianchi rinforzati che impediscono che il pneumatico, in assenza di pressione, fuoriesca dal cerchio. I pneumatici a tecnologia "Run Flat" possono essere montati su cerchi convenzionali a condizione che il veicolo sia equipaggiato con un sistema di controllo della pressione dei pneumatici, poiché altrimenti il conducente non si accorgerebbe durante la guida della perdita di pressione.