Come fissiamo nuovi standard

AMAG Import SA: quasi il 100% di tutte le ordinazioni giunge nei garage nel giro di mezza giornata lavorativa

Può essere una vite o una sonda di misurazione elettronica. Pezzi piccoli, ma se non si trovano al momento giusto al posto giusto, la mobilità dei clienti va a farsi benedire. Per questo motivo AMAG dà molta importanza a una logistica altamente efficace per pezzi di ricambio, accessori, materiale di consumo di officine, pneumatici e quant'altro. Le seguenti cifre evidenziano quanto sia impegnativo questo compito: nel magazzino centrale dei ricambi di AMAG Import SA e nei magazzini regionali teniamo oltre 120'000 pezzi di ricambio originali, pneumatici, materiali di consumo di officine e attrezzi.

I nostri collaboratori gestiscono ogni giorno circa 20'000 pezzi forniti in tutta la Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. 
Se un garage non ha nel magazzino il pezzo di ricambio necessario, lo ordina per telefono o mediante il catalogo elettronico. L'ordinazione viene registrata e immediatamente elaborata nel magazzino centrale dei ricambi. In quasi il 100 percento dei casi il garage riceve il pezzo ordinato entro mezza giornata lavorativa. Affinché ciò sia possibile occorre una flotta di 120 veicoli in giro giorno e notte. Riforniamo i clienti nella maggior parte della Svizzera tedesca attingendo direttamente dal nostro magazzino centrale. Gli altri garage vengono riforniti dai magazzini regionali di Bioggio, Crissier e Münchenbuchseee. Questi ultimi ricevono, a loro volta, i pezzi ordinati a Buchs ZH una o due volte al giorno tramite ferrovia o camion.

La disponibilità di consegna è molto elevata: in media, il 96 percento di tutti i pezzi ordinati si trova già nel magazzino, e non parliamo di certo solo di quelli dei modelli più recenti.
Se per una volta un pezzo manca, quest'ultimo viene ordinato subito alla fabbrica. La fornitura avviene immediatamente con un corriere notturno e il pezzo viene consegnato il giorno stesso.

 

Il magazzino centrale dei ricambi AMAG è d'altronde organizzato in modo molto efficace anche dal punto di vista ecologico

Tutta una serie di misure contribuisce a contenere le emissioni di CO2: ad esempio una flotta di veicoli nuovi con consumi e valori di scarico ridotti. In più l'intera organizzazione è impostata in modo tale da sfruttare al meglio lo spazio dei furgoni e dei camion in circolazione ed evitare i viaggi a vuoto.

Le forniture degli stabilimenti dei costruttori giungono al magazzino centrale dei ricambi di Buchs ZH perlopiù tramite ferrovia; anche per la spedizione ai magazzini regionali AMAG si avvale del trasporto su rotaia laddove possibile. Anche la moderna tecnica edilizia contribuisce alla riduzione di CO2. Il magazzino centrale dei pezzi di ricambio, ad esempio, consuma oggi grazie all'efficace isolamento dell'edificio solo la metà dell'energia di riscaldamento rispetto al periodo precedente al risanamento energetico.